I MOSAICI DELLA MEMORIA

Dal 24 Nov 2021 al 5 Dic 2021

Teatro Binario 7

Al Binario 7 di Monza la personale di Riccardo Pelliconi, pittore e artista digitale con interesse per la fotografia

Riccardo Pelliconi, nella personale “I mosaici della memoria”, delinea un percorso artistico che trae ispirazione inizialmente dalle correnti del Dadaismo e del Surrealismo. In alcune opere esposte, le prime in ordine temporale, si avverte chiaramente il pensiero di Duchamp: “L’arte non riproduce ciò che è visibile,ma rende visibile ciò che non lo è” e di Magritte,“saboteur tranquille”, disturbatore silenzioso, per la sua capacità di insinuare dubbi sul reale, attraverso la rappresentazione del reale stesso. In altre opere più recenti, l’artista coagula l’esperienza precedente con l’Art Deco di Klimt e col suo legame con gli antichi mosaici ravennati. Il percorso di memoria individuale dell’artista, trova uno sbocco e un legame in una dimensione collettiva, attraverso la simbologia onirica. Diverse le tecniche impiegate, dalle tempere acriliche su carta, accuratamente definite con penna a sfera, al collage polimaterico, al disegno, tutte comunque caratterizzate da un segno grafico nitido e sicuro [Prof.ssa Annamaria Ronzio]

Durante la visita sarà possibile donare a favore della campagna "Covax: un vaccino per tutti", raccolta fondi per conservare, trasportare, consegnare i vaccini anti COVID-19 in 92 paesi a basso e medio reddito.

 

Inaugurazione - martedì 24 novembre, ore 18.00

 

Evento organizzato dal Comitato Provinciale di Monza e Brianza per UNICEF, con il sostegno del Comune di Monza.