KERNELX. IL FESTIVAL DELLA LUCE - SUMMER MONZA 2021

Dal 4 Giu 2021 al 30 Nov 2021

Monza - Centro storico

 

4 Giugno - Novembre  | Centro storico
Kernelx. Il Festival della luce - Summer Monza 2021

 
Nei prossimi mesi gli edifici e gli spazi storici e culturali del centro di Monza si animeranno con spettacoli di Audiovisual 3D Mapping, installazioni interattive e di luce, esplorazioni acustiche tra sound design e poesia.      
  
Il percorso sperimentale, proposto da AreaOdeon, Associazione culturale specializzata nella produzione di performance multimediali, riguarderà  alcune delle location più significative e suggestive del centro storico cittadino, come il Duomo di Monza, la Residenza Ponte dei Leoni, i Musei Civici e altri punti di interesse storico-architettonico.
 
Un mix di musica e immagini con particolare attenzione alla ricerca tecnologica e digitale applicata, per regalare al pubblico uno spettacolo coinvolgente e unico.
 
 
 
KERNELX SPETTACOLI DI AUDIOVISUAL 3D MAPPING 
 
La manifestazione ospita diverse rassegne di cortometraggi creati da professionisti; tra i protagonisti delle proiezioni audiovisive, anche studenti di accademie artistiche e piccoli studenti. Un’occasione per stimolare le giovani generazioni a utilizzare nuove opportunità espressive, confrontandosi con realtà riconosciute nel panorama internazionale.
 
Residenza Ponte dei Leoni - Via Vittorio Emanuele II
4 - 13 giugno, dalle 21:30 a rotazione continua 
“Tecnologia e natura, cinema e attualità, la nascita del cosmo e la riflessione su momenti mancanti”. Videoproiezioni sulla facciata dell’edificio a cura degli studenti del secondo anno del corso di Video Design di IED - Istituto Europeo di Design di Milano.
 
2 - 11 luglio, dalle 21:30 a rotazione continua 
Gli alunni delle scuole elementari e medie dell'Istituto Comprensivo Raiberti sono coinvolti nella reinterpretazione grafica della facciata tramite un laboratorio artistico.  L’intervento vede la partecipazione di studenti di alcune scuole medie di Monza e Seregno e delle scuole medie della Contea di Taos in New Mexico (USA) grazie alla collaborazione con STEMarts Lab.
 
Duomo - Basilica di San Giovanni
 24 settembre - 3 ottobre, dalle 20:30-24:00 a rotazione continua 
La facciata del Duomo di Monza, recentemente riportata alla sua straordinaria bellezza, diventa protagonista e fonte d’ispirazione per artisti riconosciuti e giovani talenti, selezionati da un comitato di professionisti e direttori di Festival internazionali membri di ILO – International Light Festival Organisation.
 
 
KERNELX SOUND SAFARI - ESPLORAZIONE ACUSTICA 
 
Location del centro storico - da giugno a novembre, h24 
Il progetto musicale e poetico da vivere direttamente sullo smartphone che permette di esplorare la città e riscoprire luoghi e spazi iconici attraverso i propri auricolari, seguendo una mappa interattiva. Ambientazioni sonore e sound design di matrice elettronica, ma anche opere di Dante Alighieri musicate in chiave contemporanea, in collaborazione con Mille Gru Associazione Culturale e l’Accademia IED di Milano. Un Sound Safari per navigare la città giorno e notte alla scoperta delle opere che ogni artista ha legato a un luogo specifico di valore storico e culturale.
 
 
 
KERNELX INTERACTIVE & LIGHT ART - INSTALLAZIONI ARTISTICHE 
 
Spazi interni ed esterni - da luglio a novembre 
Spazi urbani si trasformano in contesti espositivi temporanei grazie a installazioni luminose, interattive e audiovisive di artisti italiani e internazionali esperti di sperimentazione tecnologica. 
 
Musei Civici di Monza 
10 settembre - 30 novembre, sempre visibile dall'esterno, visibile all'interno negli orari del museo
POLYGONOMA
Installazione audio/luci site specific di Vincio Siracusano
L’opera di luce dinamica Polygonoma di Vincio Siracusano è visibile dal 9 settembre fino al 30 novembre presso i Musei Civici di Monza - Casa degli Umiliati.
Portate gli auricolari per ascoltare il progetto acustico dell’installazione attraverso la piattaforma sound safari.

Un’opera dinamica in cui luce e suono danno vita a composizioni geometriche in continua evoluzione. Con i suoi 40 metri di barre LED RGB, per un totale di 1200 pixel controllati singolarmente, l’installazione rappresenta la complessità generata dalla ripetizione di geometrie semplici a partire dal concetto di “Genoma”: l’insieme di informazioni cromosomiche che definiscono il DNA di un essere umano, nella sua unicità.
L’opera è sospesa nello spazio della vetrata esterna dei Musei e quindi visibile dall’interno e dall’esterno. La componente acustica è ascoltabile in cuffia o auricolari tramite la piattaforma Sound Safari.

 

Piazza Roma, Palazzo di Banco BPM
fino al 30 novembre, sempre visibile
QUANDO LA NOTTE SI ACQUIETA

Installazione luminosa site specific di Manuela Bedeschi
“Quando scende la notte, e la quotidianità si spegne, i nostri pensieri danzano.” Il neon, un tempo aggiunto ad altri materiali, è ora mezzo espressivo principale, linguaggio di una ricerca artistica fra scultura e luce.