TEATRO MANZONI: STAGIONE 2021-2022

Dal 26 Nov 2021 al 3 Apr 2022

Teatro Manzoni

Grandi storie e grandi nomi per la nuova stagione del Teatro Manzoni

Si alza il sipario del Teatro Manzoni: per la nuova stagione di prosa è stato scelto il linguaggio della commedia messa in scena da grandi artisti, capaci di trasmettere le suggestioni letterarie e le incursioni nel quotidiano. Un progetto artistico e culturale prezioso, caratterizzato anche da alcune nuove produzioni in cartellone. 

 

PROGRAMMA LA GRANDE PROSA 2021/22

26 e 27 novembre, ore 21
domenica 28 novembre, ore 16

ALLA STESSA ORA, IL PROSSIMO ANNO

di Bernard Slade - con Alberto Giusta e Alessia Giuliani - Nuova produzione
George e Doris, entrambi sposati, s’incontrano per caso in un motel di San Francisco e tra loro scatta subito la scintilla, complice una bistecca, specialità del ristorante del motel. La commedia racconta la loro storia d’amore, le loro peripezie sentimentali nell’arco di ventiquattro anni. Una commedia d’amore capace di far ridere fino alle lacrime.

 

17 e 18 dicembre, ore 21
domenica 19 dicembre, ore 16

REGALO DI NATALE

di Pupi Avati - con Gigio Alberti, Giovanni Esposito Valerio Santoro, Gennaro Di Biase, Pier Luigi Corallo
Ci troviamo in una villa, la notte di Natale. Quattro amici, Franco, Ugo, Lele e Stefano, che non si vedono da dieci anni, incontrano quello che è designato ad essere il “pollo” da spennare: l’avvocato Santelia, un uomo sulla sessantina, ricco e ingenuo, che sembra addirittura trovare consolazione nel perdere. In realtà è il presunto “pollo” a trovarsi di fronte quattro uomini che nella vita hanno giocato col destino e che, in un modo o nell’altro, hanno perso.

 

14 e 15 gennaio, ore 21
domenica 16 gennaio, ore 16

LE SIGNORINE

regia Pierpaolo Sepe - con Isa Danieli e Giuliana De Sio
Due sorelle zitelle trascorrono la propria esistenza in simbiosi dividendo l’appartamento e il lavoro in merceria. Le poche notizie dal mondo provengono dai pettegolezzi dei parenti o dai reality in tv. L’unico vero sfogo sembra essere il loro continuo provocarsi a vicenda, a suon di esilaranti battibecchi in cui Rosaria domina e Addolorata subisce. Ma proprio quando le due sorelle sembrano destinate a questo gioco delle parti, un inaspettato incidente capovolgerà le loro sorti…

 

28 e 29 gennaio, ore 21
domenica 30 gennaio, ore 16

IL MARITO INVISIBILE
 

scritto e diretto da Edoardo Erba - con Maria Amelia Monti e Marina Massironi - Nuova produzione
Una videochat fra due amiche cinquantenni, Fiamma e Lorella, che non si vedono da tempo. I saluti di rito, qualche chiacchiera, finché Lorella annuncia a sorpresa: mi sono sposata! La cosa sarebbe già straordinaria di per sé, vista la sua proverbiale sfortuna con gli uomini. Ma diventa ancora più incredibile quando lei rivela che il nuovo marito ha… Non proprio un difetto, una particolarità: è invisibile.

 

11 e 12 febbraio, ore 21
domenica 13 febbraio, ore 16

STORIA DI 1

di Lucia Calamaro - con Stefano Accorsi - Nuova produzione
Questo lavoro è un tentativo impressionistico di esplorare il rapporto sempre accidentale e contraddittorio tra i giorni di un uomo qualunque, Angelo – la sua storia, la sua biografia, il suo sentire – e la rete di circostanze che lo uncinano malgrado lui, ad alcuni eventi della storia d’Italia. Una storia che ha le curiose caratteristiche di essere quella di un passato recente, quasi un dietro del presente se vogliamo: dalla fine della Seconda guerra mondiale fino agli anni Ottanta. È uno squarcio parziale e soggettivo di una vita in un passato che per ora non molla, non la smette di passare e ripassare; che si ostina; che resiste; lasciando tracce ovunque, mentre abita, come un fantasma, l’immaginario delle nostre vite. (Lucia Calamaro)

 

25 e 26 febbraio, ore 21
domenica 27 febbraio, ore 16

LA CORSA VERSO IL VENTO - Dino Buzzati o l’incanto del mondo

di e con Gioele Dix - Nuova produzione
Attingendo dal ricco forziere dei racconti di Dino Buzzati (le due celebri raccolte Sessanta racconti e Il colombre e altri cinquanta racconti), Dix compone un variegato mosaico di personaggi e vicende umane, strabilianti e comuni al tempo stesso, nelle quali ogni spettatrice e spettatore potrà ritrovare tracce di sé: relazioni, esperienze, sentimenti, sogni e fantasie, anche le più segrete e inconfessabili. Uno spettacolo che dedicato allo scrittore per l'anniversario della sua morte.

 

18 e 19 marzo, ore 21
domenica 20 marzo, ore 16

RISTRUTTURAZIONE - ovvero disavventure casalinghe raccontate da Sergio Rubini

scritto da Carla Cavalluzzi e Sergio Rubini - Nuova produzione
Ristrutturazione è il racconto appunto, in forma confidenziale, della ristrutturazione di un appartamento, un viavai di architetti e ingegneri, allarmisti e idraulici, operai e condòmini. Una pletora di personaggi competenti e incapaci, leali e truffaldini, scansafatiche ed operosi fino all’esaltazione che si avvicendano nella vita dello sfortunato padrone di casa stravolgendola senza pietà. E questa vita sconvolta lo è ancor di più se i padroni di casa sono due, un Lui e una Lei.

 

1 e 2 aprile, ore 21
domenica 3 aprile, ore 16

DITEGLI SEMPRE DI SÌ

di Eduardo De Filippo - con Carolina Rosi e Gianfelice Imparato
Una commedia in bilico tra pochade e vago pirandellismo, un congegno bizzarro in cui Eduardo si applica a variare il tema della normalità e della follia, consegnando al personaggio di Michele Murri, il protagonista, i tratti della sua magistrale leggerezza. Ecco la storia: un pazzo, erroneamente congedato come guarito dal manicomio che lo ha ospitato, torna a casa dalla sorella Teresa e inizia, lucidamente, furiosamente, a sperimentare, e stravolgere, gli effetti della cosiddetta normalità.

 

 

In collaborazione con il Comune di Monza